Basilica di Re: un cantiere infinito

10 febbraio 2024

Basilica di Re: un cantiere infinito

Nei giorni scorsi (secondo metà di gennaio) operai specializzati hanno restaurato e lucidato il pavimento attorno all'altare della  Basilica; in termini tecnici si dice il Presbiterio, il luogo dove stanno i soli ministri durante le celebrazioni.

Dopo 30 anni la beola stava perdendo la lucidatura, per questo siamo intervenuti.

Si continua a lavorare perché la Casa di Maria sia accogliente e splendente.

Si realizzi sempre in questo luogo santo la preghiera del Salmo 25 : " Domine dilexi decorem domus tuae" (Signore ho amato il decoro della tua casa) e oso aggiungere  "et locum habitationis matris tuae" (ed il luogo dell'abitazione della tua madre).

NOTIZIE

la scomparsa di don Gianni Belfiore

martedì 27 febbraio 2024


Basilica di Re: un cantiere infinito

sabato 10 febbraio 2024


La scomparsa di Padre Mario Airoldi

sabato 27 gennaio 2024


In gremio matris

giovedì 18 gennaio 2024


Festa di san Maurizio

domenica 14 gennaio 2024


Elenco completo →